Lettori fissi

mercoledì 4 gennaio 2012

Papirofobia

Ho letto quasi tutto ciò che ha scritto Susanna Tamaro, quasi.

Per esempio mi mancano le sue storie per bambini.

Dico la verità? Mi incuriosivano, eccome, ma il “confezionamento”, le immagini che avevano accostato ai testi, gli stessi formati dei libri che le contenevano, non mi attraevano e così rimandavo sempre l’acquisto.
Non analizziamo oltre questo atteggiamento.



Finché non ho pescato questa nuova pubblicazione di “Papirofobia” edito dalla Giunti Junior, collana illustrata… è stato gesto immediato. Mi è piaciuto molto.
Le illustrazioni di Chiara Pasqualotto, trovo siano perfette per questa storia.


 
Leopoldo è un bambino che odia leggere,
ha una repulsione fisica, psicologica, emozionale per i libri,
ma perché? Si tratta forse di Papirofobia?

Sono contenta di aver letto questo racconto.















5 commenti:

Claudio Cerri ha detto...

Non conoscevo questa pubblicazione, ma da quello che vedo mi piacciono le illustrazioni, piu' inclini al mio gusto personale rispetto alle altre utilizzate per gli altri libri della Tamaro

ventodebora ha detto...

è vero? ho visto per esempio un libro di Roald Dhal, un racconto bellissimo: "Minipin", completamente ROVINATO, secondo i miei gusti, ovvio, dalla nuova edizione con dei disegni in bianco e nero assolutamente ... lasciamo stare i commenti negativi... diciamo solo che rispetto all'edizione vecchia, illustrata da Patrick Benson, questa nuova mi ha delusa. Dovessi prenderlo adesso, non lo comprerei.

Marica Bersan ha detto...

Non ho letto il racconto (anche se mi incuriosisce), però effettivamente le illustrazioni che gli fanno da cornice sono stupende!

verderame ha detto...

immagini coinvolgenti, adesso mi incuriosisce il testo,
mandi Marina

Angela ha detto...

non letto! ma lo farò sicuramente. Le illustrazioni sembrano molto interessanti.