Lettori fissi

giovedì 30 gennaio 2014

IL MIO PRIMO E-BOOK!





Sono molto contenta di presentarvi il mio primo e-book: “MELUSINA”.
https://itunes.apple.com/us/book/melusina/id807408944?l=it&ls=1&mt=11
Illustrato da 
Simona Traina.

Una storia che sovverte gli stereotipi di genere, illustrazioni intrise di Natura.
Un prezzo piccolo piccolo per un albo misterioso e avventuroso.

Non è auto-prodotto come va tanto di moda ultimamente con gli e-book. 
La storia è stata scelta dall'editore e pubblicata secondo un regolare contratto editoriale.
A livello professionale, per me è un punto importantissimo da chiarire.

mercoledì 22 gennaio 2014

The day the sky disappeared - La volta che il cielo sparì - INEDITO-


31.300 caratteri











The day the sky disappeared



“What if the sky ended?”

“How can the sky end?”

“It gets sucked up into space.”

“By who?”

“By the invisible sucker-upper of the universe ... I mean, a black hole.”

“And why would it come and suck up ours in particular?”

“Say that it happens to suck up ours.”

“Ah. Nothing happens by chance though.”

“So, seeing as things are going really badly around here, it sucks up ours to punish us!”

“A black hole, you say?”

“Yeah, a black hole, or something like that ...”

“Right, what do you know? Why on earth did such a thing cross your mind? 
And what’s a black hole?”

“The dustbin of the universe, I think, or perhaps a door that leads somewhere nobody knows and nobody knows anything else about it.”

Orkio raised his eyes. A swirl of clouds was rotating slowly above their heads. An enormous, smoky mass, as far as the eye could see, from one end to the other – dark, lofty, extremely threatening clouds.

“See! Somebody’s sucking up the sky!”

“Come off it, it’s just a touch of hurricane or whirlwind … Let’s go and see.”

Their little legs whisked them up to the top of the hill in a second.

“Here’s something to worry about, my friend,” said Orkio.



 ...




venerdì 17 gennaio 2014

Booktrailer e serie di conferenze sulla letteratura per ragazzi

Finalmente eccomi di nuovo a scrivere sul blog. Sono rimasta tagliata fuori per un mese, a causa di problemi tecnici. Nel frattempo le Fregole nuove hanno preso il volo e abbiamo anche un piccolo booktrailer che festeggia la loro uscita: http://www.youtube.com/watch?v=O5YY1WPCm3I

Un'altra bella notizia sono gli incontri che la prof Silvia Blezza Picherle sta tenendo a Trieste.
Il primo è già andato, i prossimi saranno il 27 gennaio, 3 febbraio e 17 febbraio.
A questo link potete trovare tutte le informazioni:
Ascoltare la migliore esperta di letteratura per ragazzi che ci sia in circolazione, per me è stato galvanizzante. Una volta a casa ho sentito che gli impulsi ricevuti hanno vivacizzato la mia volontà di continuare a scrivere il romanzo per ragazzi sul quale sono impegnata da alcuni mesi. Sono appena a metà, e quando sono da tanto su un racconto, arrivano momenti in cui mi chiedo se ne varrà la pena, se il tempo e lo sforzo che ci metto saranno ripagati. Insomma ci voleva quella conferenza, è stata un'iniezione di ottimismo.

Ora che ho ripreso possesso del mezzo mi ripropongo di organizzare molto presto altri post sulle letture che ho apprezzato ultimamente e su altre faccende.
Voglio segnalarvi il sito della prof sopracitata, una miniera di informazioni:
http://www.raccontareancora.org/