Lettori fissi

lunedì 8 agosto 2011

Il Guardiano del Faro

Finalmente è arrivato un pacchetto dalla Francia, e posso vedere da vicino...


L'inizio della storia, in italiano:

Quando il tempo si fa cupo, il mare è corrucciato e il cielo pensieroso, l’isola della lana diventa misteriosa.
In un giorno così, andai in bicicletta con la zia fino al faro.
Sulla sua cima mi sento leggera, come la tiepida brezza di giugno, come le creste bianche di quelle onde che si alzano fino a diventare trasparenti, mi sento un tutt’uno con il paesaggio.





Illustrazioni di Claudia Venturini.
Adattamento del testo in francese, di Odile C.



Buon agosto a tutti!

Che il vento sia fresco e giocoso sui vostri visi
 e le strade piene di luce e bellissime sorprese.





1 commento:

Mariangela Licciardello ha detto...

Che gioia quando arriva un pacchetto così, vero? Bello, bello, bello!